Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del 27 aprile 2016
Questo sito utilizza cookie di terze parti per conoscere le tue preferenze ed inviarti pubblicità in linea con i tuoi interessi.
Per ulteriori informazioni o per negare il consenso a questi cookie, accedi alla Informativa estesa sull'utilizzo dei cookie - Cookie policy.
Cliccando su "Accetto", scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookies in conformità con la nostra Cookie policy.

ifrc3

                                                                                                                                                                                                                                                       WebMaster Raffaele Ascione

TISERVE  CORSI formazione  DIVENTA VOLONTARIO2

1600x1200 Amici_Festa_Nuovo_Anno_Foto_Collage_1 Bianco_Griglia_e_Salmone_Rosa_Pennello_Pennellata_Estate_Stile_Tavola_Foto_Collage_1 collage_3 Rosa_con_Nero_e_Bianco_Foto_Compleanno_Foto_Collage Share_Your_Blood trittico Verde_acqua_e_Bianco_Griglia_Look_del_Giorno_Foto_Collage_1 Volantino_RFL_Covid-19_page_1200x1600 147_1

#Coronavirus: Una nuova ordinanza per ostacolare la diffusione del virus attraverso la prevenzione

 
Salute Lazio
#Coronavirus: Una nuova ordinanza per ostacolare la diffusione del virus attraverso la prevenzione: solo in questo modo argineremo le possibilità che la pandemia continui a trasmettersi.

Nello specifico si prevede che:
1. Nei giorni festivi e prefestivi sono chiuse le grandi strutture di vendita, di cui all'art.15 comma 1, lettera I della legge regionale 6 novembre 2019 n.22 (Testo Unico del Commercio) indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari, le farmacie, parafarmacie, tabaccherie ed edicole;
2. Nei giorni festivi, su aree pubbliche o private, sono chiuse le attività di commercio al dettaglio nell'ambito dei mercati di cui al decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114, con la sola eccezione delle attività dirette alla vendita di generi alimentari; sono altresì chiusi i mercatini degli hobbisti e i mercatini per la vendita o esposizione di proprie opere d’arte ed opere dell'ingegno a carattere creativo e similari.
3. Le attività commerciali escluse dalle chiusure previste dalla presente ordinanza ovvero dalle chiusure stabilite dal DPCM del 3 novembre 2020, sono comunque tenute a garantire:
a. sorveglianza per verificare il rispetto delle distanze interpersonali e il divieto di assembramento;
b. modalità di contingentamento/scaglionamento degli ingressi, allo scopo di assicurare i limiti numerici di presenza di clienti e addetti;
c. le misure di sicurezza e prevenzione individuate nell’allegato 9 del citato DPCM del 3 novembre 2020 “Linee guida per la riapertura delle attività economiche, produttive e ricreative della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome dell’8 ottobre 2020"
Tutti i dettagli: https://bit.ly/35vgKIB

Barra a piè di pagina